Swisscom

La lavatutto

Presso il ristorante della sede centrale Swisscom ogni giorno si lavano le stoviglie di 800 pasti e inoltre ripiani, posate e contenitori da cucina. Dove prima erano necessari tre apparecchi, oggi grazie a Gehrig Group è in funzione una sola macchina.

«Piatti puliti e posate senza aloni sono la base di tutto quello che facciamo qui»: è la perla di saggezza con cui ci accoglie Daniel Weber, responsabile del ristorante della sede centrale Swisscom a Worblaufen, località dell’area bernese. Il 55enne ha aperto il ristorante aziendale nel 1999, e finora ha sostituito la lavastoviglie un’unica volta.

Fino al 2016 nell’ampia cucina situata al piano sotterraneo del ristorante erano in funzione tre diverse lavastoviglie: una lavapentole, una lavabicchieri e una lavastoviglie a nastro. Il problema: ciascuna delle tre macchina andava caricata, svuotata e pulita. «Cercavamo una lavastoviglie in grado di sostituire tutti e tre i modelli.» E Daniel Weber ha trovato soluzione presso Gehrig Group AG: la lavastoviglie a nastro Hobart Premax twinLINE, che lava stoviglie, bicchieri, posate e ripiani in un solo passaggio, con eccellenti risultati di pulizia e brillantezza.

Luogo Worblaufen
Marca Hobart
Prodotto Premax FTPi twinLINE
Settore Gastronomia